S. Rocco

La prima descrizione della chiesa risale al 1752 come appare dai documenti della visita pastore del cardinale Pozzobonelli. Nella chiesetta di Gemù (Asso) si possono vedere dei dipinti ad olio su tela: sull’altare maggiore il dipinto dell’Annunciazione risalente alla prima metà del diciottesimo secolo, opera di un pittore lombardo sconosciuto; a destra, per chi entra in chiesa, si trova una tela raffigurante Gesù nell’orto con due angeli, attribuibile anch’esso ad un anonimo pittore lombardo che lo realizzò a metà del diciassettesimo secolo; sulla parete opposta una terza tela rappresenta S. Antonio e S. Paolo eremiti, probabilmente il dipinto risale alla metà del sedicesimo secolo.

Orario S. Messe

PARTICOLARI - (qui puoi cliccare sulle immagini per ingrandirle)